6086 Il Musée Marmottan aprì i suoi spazi all'impressionismo nel 1940, quando divenne sede dell'iconica Impression, soleil levant di Monet. Questo dipinto, che è entrato nella storia per aver ispirato il nome del movimento, è stata la pietra miliare delle collezioni impressioniste del Museo. Nel 1966 arrivò un altro grande evento nella vita delle collezioni: il museo divenne il legatario universale di Claude Monet attraverso suo figlio Michel. Ereditò così sia la casa di Giverny sia le opere rimaste in famiglia: oltre un centinaio di tele che ripercorrevano la carriera della figura di spicco dell'impressionismo.
 

Made by Patrizia Muzzi. All rights Reserved.