• News

predrag breviario mediterraneoErano diversi anni che desideravo leggere Breviario mediterraneo di Predrag Matvejević (Garzanti, 2006) e finalmente la biblioteca di Corticella di Bologna mi ha regalato questa opportunità. Ci sono stati momenti in cui pensando all’Europa mi sono domandata se io mi sentissi davvero cittadina europea. Cosa significava per me essere europea? Parlare una lingua comune? Avere una moneta comune? Condividere una stessa fede religiosa? Possedere una formazione culturale comune? Ero davvero più simile a un polacco, a un danese, a un estone che a un cinese? Seduta accanto a loro, li avrei percepiti assonanti? Calpestando la loro terra, mi sarei sentita come a casa?

VAI ALL'ARTICOLO...

 

Tags: patty recensioni cuba liber biblioteca corticella

il re dell uvettaDarwin non era molto sexy. Pieno di ansie, di timori. Soffriva di mal di mare, di mal di stomaco, di calvizie… una vera tragedia. Nonostante questa sua immagine poco attraente, molti anni fa decisi di studiare scienze biologiche, anche se ad attrarmi più che la biologia dell’evoluzione e la zoologia sistematica furono la genetica e le neuroscienze, materie più inesplorate e anarchiche. Sjöberg e io abbiamo compiuto gli stessi studi e siamo entrambi usciti da quel mondo pur rimanendone attratti e credevo che questo ci rendesse un po’ simili. In realtà, siamo due persone completamente diverse: lui è stato spinto verso le scienze dall’impulso innato di dover elencare, catalogare, o meglio, classificare. Io, al contrario, detesto organizzare le cose o gli animali in classi, gruppi, odio la nomenclatura, i lavori ripetitivi e mnemonici mi annoiano a morte.

...VAI ALL'ARTICOLO

Tags: patty recensioni cuba liber biblioteca corticella

  • Ines Maria Gitzoller

In Patagonia

ines faro patagonia 1

Solvitur ambulando, è questo il motto scelto da Bruce Chatwin come stella polare, “la soluzione risiede nel camminare”.
Il percorso tracciato attraverso i corridoi di cellulosa del libro In Patagonia (Adelphi, 2006) ha impresso il nome dell'eccentrico commerciante d'arte, poi giornalista e instancabile viandante, nel brulicante mappamondo della letteratura.
Nel corso del mio viaggio, In Patagonia è stata una bussola, increspata dall'umidità e ingiallita dalle macchie depositate sui tavoli delle cafeteríe su cui si posava. Guidata dall'inchiostro di Chatwin, ho ripercorso soltanto alcuni di quei luoghi che sono stati da lui registrati, con la precisione e l'amore di un naturalista, nel tentativo di raccogliere le tracce della loro bellezza e sovrapporre il mio sguardo al suo.

Tags: Ines I fiori di Ofelia

Continua a leggere

Tante le protagoniste femminili nei film di animazione e avventura che vedremo nelle sale cinematografiche: piccole orfane, anziane indipendenti, principesse ribelli, giovani guerriere, guardiane del tempo... Da non perdere assolutamente il Mago di Oz di Victor Fleming, che grazie al lavoro di restauro della Cineteca di Bologna porta in regalo una sorpresa inedita: la versione in 3D che restituisce così alle infinite prospettive dell’onirico mondo di Oz quella profondità con cui erano state concepite e realizzate nel 1939. ... VAI ALL'ARTICOLO

guerre stellari

in pocheCi fu un tempo in cui il sindaco di Bologna, terminata la riunione in consiglio comunale, scendeva in piazza e proseguiva il dialogo con i propri cittadini. Dialogare, ascoltare, animarsi, difendere le proprie idee era alla base di tutto. E forse non a caso, questo legame diretto tra istituzioni e persone era da esempio e produceva cose buone. ...
VAI ALL'ARTICOLO


Made by Patrizia Muzzi. All rights Reserved.